Non puoi effettuare un nuovo ordine dal tuo paese. United States

Natale in forma

Mantenere l’equilibrio alimentare nel periodo natalizio è davvero un’impresa…o forse no?! Anzitutto fissiamoci un obiettivo ragionevole: non mettere peso.

Insomma proviamo a darci qualche sana regola che ci eviti “traumi da bilancia” il 7 gennaio.

Non rimandare all’anno nuovo i buoni propositi, ma inizia subito:

  •       Attività fisica tutti i giorni: non meno di 6000 passi quotidiani. Attiva l’app health sul tuo smartphone ed il gioco è fatto! Ancora meglio se continui a fare la cyclette, il tappeto o il tuo sport preferito anche in questi giorni almeno 3 volte a settimana.

  •       Inizia la giornata sempre con la colazione (anche più tardi in mattinata se non hai fame presto); va benissimo la tua solita colazione, a patto che non sia un pieno di zuccheri! Caffè amaro, latte parzialmente scremato con fette integrali oppure yogurt greco (bianco magro!) con frutta fresca e un cucchiaio di fiocchi d’avena. E per chi ama la colazione salata: spremuta, pane integrale (con olio evo e pomodoro) e piccole quantità di frutta secca. La colazione al bar deve restare un’eccezione!
  •       Non dimenticare di bere molta acqua nell’arco della giornata. Concediti del vino o dello spumante nei giorni di festa, ma continua ad evitare le bibite gassate sia ai pasti che fuori pasto.

  •       Per i pasti che precedono le festività non pensare di mantenerti “leggero” saltandoli completamente: non c’è niente di peggio che arrivare con un appetito eccessivo al cenone di Natale o a quello di Capodanno! Il rischio è quello di mangiare il doppio di quanto vorresti! Piuttosto: mangia un secondo piatto (preferendo il pesce) con abbondante verdura, accompagnato da poco pane (meglio se integrale) e della frutta. 

  •       Nei giorni di festa (Natale, Capodanno e le vigilie) mangia pure ciò che ti piace cercando di non esagerare. Se vuoi assaggiare tutto, prendi porzioni più piccole ed evita pane, grissini, crostini ecc. Attenzione alla frutta secca: non eccedere nelle quantità!

  •       Se sei molto goloso e non puoi rinunciare al pandoro, al panettone e a tutti i dolci natalizi, non eccedere con le porzioni fin dal mattino!

  •       Nei giorni successivi ritorna alle tue buone abitudini senza fare inutili compensazioni: ricorda che i digiuni post abbuffate sono inutili! Più che “digiunare” dopo,  è sicuramente più utile controllarsi ai pasti.

In questo modo non ci sarà bisogno di rinunciare alle tradizioni e a tutti i tuoi cibi preferiti!


I migliori auguri di buone feste,

D.ssa Concetta Mauriello

 

 

 

 

Commenti

Lascia il tuo commento