Non puoi effettuare un nuovo ordine dal tuo paese. United States

Tutto quello che c'è da sapere sui cereali

I cereali biologici Bioitalia, come farro e orzo, rappresentano una fonte alimentare preziosa: ricchi di amido, proteine e sali minerali. Sono un ottimo sostituto della pasta e del riso.

Entrambi i cereali contengono glutine, quindi non possono essere utilizzati da chi è affetto da celiachia.

I cereali, così come i legumi, sono alimenti vegetali con un contenuto medio proteico piuttosto elevato. Ad esempio, l’orzo ne contiene 8 g per 100 g di prodotto, il farro supera i 14 g.

Pur non essendo proteine “nobili”, ossia complete di tutti gli aminoacidi, sono altrettanto in grado di soddisfare il fabbisogno proteico quantitativo e qualitativo, se consumate quotidianamente e in modo variato, utilizzando alimenti appartenenti a tutti i gruppi vegetali. In questo modo, anche chi segue un’alimentazione vegetariana, si assicura un’alimentazione adeguata e non rischia carenze.

I cereali (farro, orzo, grano saraceno) sono una fonte preziosa di vitamine (B ed E), sali minerali (potassio, magnesio, fosforo, ferro, zinco, calcio) e sostanze antiossidanti, oltre ad essere ricchissimi in fibra alimentare: una porzione di 80 g di orzo contiene circa 6 g di fibra, il farro oltre 8 g. Valore che aumenta se i cereali vengono preparati sotto forma di piatto unico con verdure di stagione. Possono essere consumati sia caldi che freddi.

In estate sono perfetti per creare piatti leggeri, colorati ed equilibrati, nel periodo invernale ottimi sotto forma di minestre o di zuppe.

Una dieta a base di alimenti vegetali (legumi, cereali integrali, frutta e verdura fresca) è generalmente meno ricca in grassi e più ricca in minerali quali potassio, magnesio e calcio.

E’ ben noto infatti che gli alimenti vegetali sono ricchi di fibra e di microelementi, composti bioattivi in grado di esercitare effetti benefici sul metabolismo del glucosio e degli zuccheri.

Commenti

Lascia il tuo commento