Frutta di stagione: tutta la natura a portata di mano

Essere sempre al passo con tutto ciò che ci offre la natura è importante. Consumare frutta di stagione è importante. Scegli quella giusta.

Quante volte abbiamo sentito parlare dell'importanza della frutta di stagione e del ruolo che questa ha all'interno del nostro organismo?
Bene, non parliamo di una vecchia leggenda o di un falso mito. L’importante potenza nutritiva della frutta di stagione e l'apporto di vitamine che questa regala al nostro corpo è fondamentale in quanto dona al corpo importanti benefici utili al corpo e all’alimentazione.
Ma esattamente cosa significa frutta di stagione e perché è così importante utilizzarla? Utilizzare frutta di stagione è forse uno dei principi base di coloro i quali amano seguire un'alimentazione corretta e regolare. Mangiare frutta di stagione serve prevalentemente ad immagazzinare tutte quelle energie di cui, di volta in volta, il nostro corpo ha bisogno. Ecco perché è importante capire qual è la frutta di stagione, come usarla e quando utilizzarla.
Consumare frutta di stagione è importante ed è uno dei principi fondamentali di chi è attento alla propria alimentazione, al benessere del proprio organismo e a quello dell'ambiente perché rispetta la stagionalità. La stagionalità permette dunque di consumare frutti che sono cresciuti in quella precisa stagione e che dunque cresciuti in maniera del tutto naturale. Stessa cosa succede per il sapore. Mangiare frutti di stagione permette di assaporare tutto il gusto del frutto cresciuto sugli alberi, restituendo quel sapore unico e gustoso che gli amanti della natura conoscono bene. Potrà sembrare banale ma è questo il motivo per il quale mangiare frutta direttamente dall'albero e assaggiare questa stessa all'interno di un supermercato, ci restituisce due tipologie di sapori completamente diversi. Come scegliere frutta di stagione perfetta dunque diventa davvero importante. Rispettare la logica stagionale permette di assimilare frutti in maniera consapevole e sicuramente includere nel nostro piano anche la verdura ci permette di avere un quadro molto più completo. Ma scopriamo perché.

Come scegliere frutta di stagione

Mangiare frutta e verdura di stagione è importante sia per il palato che per l'organismo.
Certo, per chi non è nato e cresciuto in campagna riconoscere la frutta o la verdura che rispetta la stagione può essere davvero difficile ma esistono importanti parametri da utilizzare per permettere alla frutta e alla verdura di essere facilmente riconoscibili anche da chi, inevitabilmente, non ha mai familiarizzato con la natura più selvaggia e incontaminata. Partiamo dalle basi: ci basta sapere che esiste frutta e verdura di stagione mese per mese, una sorta di vero e proprio calendario di stagione che mette in evidenza tutto il buono che la natura ci offre.
Ogni stagione ha un frutto ed è semplice avere un'idea precisa di cosa succede all'interno della natura stilando una vera e propria lista:

- in Primavera la fanno da protagonista le ciliegie, le fragole limoni, le nespole e le susine;

- in Estate albicocche, meloni. fichi, ciliegie, pesche e prugne e tutti i frutti colorati come il cocomero, l'anguria i  mirtilli le more i lamponi e le fragole;

- in Autunno è la volta delle pere, melograno, datteri, castagne e pistacchi;

- in Inverno, infine, arance mandarini, melograni pere e kiwi.

Ognuno di questi frutti ha al suo interno tutto il meglio delle vitamine e delle proprietà che servono proprio per quella specifica stagione.
Verdura e frutta di stagione sono il toccasana che ci serve per affrontare al meglio gli sbalzi termici al quale ci sottopone la natura.
Ma una volta capito quali sono frutta e verdura di stagione, come ci comportiamo se non possiamo assimilarle? Bene non parliamo di ricette con frutta e verdura di stagione, ma di metodi alternativi per sfruttare tutto il buono e il fresco della natura.

Frutta di stagione: l’alternativa salutare

Molte volte ci siamo trovati di fronte a modi bizzarri utilizzati dalle famiglie per poter presentare la frutta al meglio.
I modi migliori per servire la frutta sono tanti: la frutta di stagione disegni per bambini, frutta di stagione impiattata in maniera originale, frullati, succhi di frutta biologica, addirittura centrifugati con frutta biologica e verdura di stagione.
Centrifugati con frutta e verdura di stagione sono importantissimi.
Poter rendere la frutta un piatto appetibile spesso risulta difficile, ecco perché nella maggior parte dei casi è proprio su questa che si concentra la fantasia di molti che, stimolati dai colori e dalle particolari forme della frutta stessa, danno libero sfogo alla fantasia.
Frullati di frutta e succhi di frutta in questo caso la fanno da padrone, meglio ancora se biologici.
Già, il binomio cibo biologico e frullato di frutta è davvero un mix vincente di naturalezza e stagionalità.
I prodotti biologici infatti sono completamente in linea con questa importante filosofia ecco perché nella maggior parte dei casi sono la scelta preferita di quanti amano non rinunciare alle prelibatezza della natura. I frullati biologici così come i succhi di stagione, rispettano la stagionalità e mettono al primo posto tutto il meglio del profumo e del gusto naturale. Scegliere frullati e succhi biologici vuol dire poter avere un valido alleato, frutta di stagione sempre fresca soprattutto quando si ha bisogno di una bevanda dissetante, veloce e comoda da trasportare, idea perfetta anche per un pic nic con gli amici.

Commenti

Lascia il tuo commento